martedì 12 dicembre 2017
Home / GINNASTICA RITMICA - ARMONIA / Federica Febbo a Sportag: “Felice, stimolata e curiosa”

Federica Febbo a Sportag: “Felice, stimolata e curiosa”

- 17 dicembre 2014

La giovane ginnasta dell’Armonia d’Abruzzo alle prese con un’altra bella avventura

 

Federica Febbo (foto Enrico Della Valle)

Federica Febbo (foto Enrico Della Valle)

Felice, stimolata e curiosa. Federica Febbo si gode la convocazione con la Farfalle della Nazionale di Ginnastica Ritmica. Un momento molto intenso per la 21enne ginnasta dell’Armonia d’Abruzzo, che nell’ultimo mese ha abbinato a gare ed esibizioni anche un’esperienza in Tv nel noto programma “Amici“.

“Avrei tante cose da dire, ma posso sintetizzare dicendo che sono molto contenta, – spiega Federica Febbo a Sportag – questa convocazione mi incuriosisce e mi stimola. E’ un ambiente che a 21 anni mi sento pronta a frequentare. Gli orari di allenamento e il lavoro che dovrò fare saranno molto diversi rispetto ai miei standard, esibirsi insieme ad altre ragazze è cosa ben differente dal farlo come individualista”. Gli stimoli positivi derivano anche dall’ottimo rapporto che lega Federica alle altre Farfalle: “Le conosco tutte, in particolare il capitano Marta Pagnini che da Junior fu individualista insieme a me”.

La Febbo non ha abbandonato le speranze di proseguire la sua avventura televisiva. Magari entrando a far parte dell’agognata scuola di “Amici”. Nel frattempo però, massimo impegno in questo nuovo obiettivo: “Ho sempre pensato ‘chissà se una ragazza così particolare e con un carattere così difficile verrà mai convocata…’. Beh, ora mi è successo anche questo. Potersi preparare al meglio per le imminenti Olimpiadi di Rio de Janeiro è una grande occasione, ma la cosa non mi spaventa, anzi. Sono molto curiosa di vedermi all’opera”.