giovedì 27 luglio 2017
Home / Pallamano / Maschile / La grande pallamano internazionale torna a Chieti

La grande pallamano internazionale torna a Chieti

- 22 dicembre 2016

giacomo_savini_itaChieti e l’Abruzzo torneranno ad ospitare la grande pallamano internazionale. Dal 6 all’8 gennaio prossimi, infatti, il Pala Santa Filomena sarà scenario delle gare valide per il Gruppo 1 di qualificazione ai Campionati Mondiali della categoria U21 maschile.

Organizzazione spettante all’Italia, infatti, con gli azzurrini che affronteranno, nel fine settimana dell’Epifania, le formazioni di Olanda, Russia e Lettonia.

La compagine azzurra giocherà da padrona di casa in terra abruzzese, ma al tempo stesso affronterà l’impegno con una formazione interamente composta da atleti nati negli anni 1998/99, reduci dal 2° posto dell’estate scorsa ai Campionati Europei di 2^ divisione in Lituania e appartenenti al biennio successivo rispetto a quello di riferimento per la categoria U21 (1996/97).

La tre giorni in Abruzzo rappresenterà una importante occasione di crescita e di confronto per la compagine azzurra, in un raggruppamento difficilissimo per i valori degli avversari da affrontare, tutti di categoria superiore.

Il calendario del Gruppo 1 si svilupperà con due gare al giorno, una alle ore 16:00 e quella successiva – quando scenderà in campo l’Italia – alle ore 18:00. Conquista il pass per la manifestazione iridata la sola squadra prima classificata nel girone.

I Campionati Mondiali U21 si disputeranno dal 17 al 30 luglio 2017 in Algeria.

Il programma del Gruppo 1 al Pala Santa Filomena di Chieti:

    venerdì 6 gennaio
h 16:00 | Russia – Lettonia
h 18:00 | Olanda – ITALIA

    sabato 7 gennaio
h 16:00 | Lettonia – Olanda
h 18:00 | ITALIA – Russia

    domenica 8 gennaio
h 16:00 | Olanda – Russia
h 18:00 | ITALIA – Lettonia