venerdì 24 novembre 2017
Home / Pallamano / Maschile / L’Italia vicinissima all’impresa: 22-23 contro la Romania

L’Italia vicinissima all’impresa: 22-23 contro la Romania

- 31 ottobre 2013

In un Pala Giovanni Paolo II gremito, a Pescara, la Nazionale italiana di pallamano sfiora l’impresa contro la Romania nel Gruppo 5 di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2015. Gli azzurri pagano un primo quarto d’ora in salita, poi vengono fuori e nel finale giungono a un passo dalla rimonta: si chiude sul 22-23 in favore degli ospiti, per una Nazionale alla quale rimane comunque una bella prova in vista dell’impegno contro Cipro di domenica prossima. Marrochi e compagni di nuovo in campo il 3 novembre prossimo, stavolta in casa di Cipro (h 19:30), nel secondo match del Gruppo 5. Italia – Romania 22-23 (p.t. 9-11) Italia: Di Marcello, Vaccaro, Resca, Maione 3, Rubino, Giannoccaro, Volpi, Di Maggio 3, Sampaolo, Radovcic 6, Fovio, Marrochi 1, Turkovic 1, Stabellini, Skatar 6. All: Franco Chionchio – Branko Dumnic. Romania: Grasu 2, Talas 1, Acatrinei 2, Asoltanei 4, Ramba 2, Mihalcea 3, Cimpan 1, Popescu 2, Iancu, Fenici 1, Florea 1, Rotaru 2, Cristescu 2, Irimus, Sandru.