giovedì 19 ottobre 2017
Home / Pallamano / Maschile / Pallamano, Csa-Bologna è sfida spettacolo

Pallamano, Csa-Bologna è sfida spettacolo

- 25 novembre 2016

Sabato 26 Novembre alle ore 18, nel girone B, il campionato di A1 maschile regalerà la sfida tra i padroni di casa della Pharmapiù Sport Città Sant’Angelo ed il Bologna United. Le due squadre hanno lo stesso numero di punti, 12, ma non di partite giocate: gli emiliani, infatti, hanno disputato una gara in più complice lo stop degli angolani nel turno precedente per via degli impegni europei del Romagna (la partita sarà recuperata il prossimo 7 Dicembre alle ore 19.30).

Una partita in piena zona play-off che potrebbe dire molto sulle sorti delle due compagini in questa ultima tornata prima del giro di boa. Gli emiliani non stanno attraversando un buon momento, hanno fallito “l’esame grandi sfide” perdendo sia contro il Romagna, in trasferta, che sul campo amico contro il Carpi, lo scorso weekend. Di mezzo c’è stato il turno di riposo che ha aumentato il conto di giornate senza vittorie: tre. Adesso, per i ragazzi di Beppe Tedesco, arriva il Città Sant’Angelo che sta tutt’altro che male grazie alle tre vittorie consecutive in campionato prima del “riposo forzato” dell’ultimo fine settimana.

Per gli abruzzesi l’ambizione di prendere parte ai play-off è rinnovata più che mai e, dopo la sfida al Bologna, affronterà anche il Carpi tra le mura amiche in quello che sarà l’ennesimo test importante per dimostrare a tutti che fanno sul serio. L’inversione di tendenza del Città Sant’Angelo è stata sicuramente la gara contro il Cologne (ricca di gol, ben 73) che ha interrotto la striscia negativa di sconfitte (2) conducendo la squadra di mister D’Arcangelo sul sentiero della vittoria. Entrambe le compagini fanno del gioco corale la loro caratteristica migliore come lo dimostrano i tanti giocatori con più di 20 gol segnati fino ad ora con i picchi raggiunti da Ignacio Pizarro (per il Città Sant’Angelo, 38 gol) e Savini (per il Bologna, 33 gol). Sarà spettacolo, le due formazioni non si risparmieranno e sicuramente le squadre faranno divertire il pubblico del Palacastagna.