venerdì 19 gennaio 2018
Home / Pallamano / Rio 2016: il tour de force della Figh inizia dall’Abruzzo

Rio 2016: il tour de force della Figh inizia dall’Abruzzo

- 24 ottobre 2013

Si è tenuta questa mattina, presso la sede della Regione Abruzzo, a Pescara, la conferenza stampa di presentazione delle gare di qualificazione ai Campionati Europei 2014 e ai Campionati Mondiali 2015 che le Nazionali femminile e maschile di pallamano disputeranno, il 26 e il 31 ottobre prossimi, al Pala Giovanni Paolo II di Pescara. Nel corso della conferenza stampa sono intervenuti l’Assessore alle Riforme istituzionali, Enti Locali, Bilancio e Attività sportive della Regione Abruzzo, Carlo Masci l’Assessore allo Sport del Comune di Pescara, Nicola Ricotta il Presidente del Comitato Regionale CONI Abruzzo, Enzo Imbastaro il Delegato Regionale FIGH, Silvano Seca il tecnico della Nazionale maschile, Franco Chionchio. Il Presidente Federale Francesco Purromuto, riferendosi al Progetto Olimpico Rio 2016, ha reso noto che la Esercito-FIGH Futura Roma sarà impegnata in un fitto programma di appuntamenti internazionali di alto valore tecnico: la squadra Federale non parteciperà ad un campionato in particolare, ma, attraverso un fitto calendario di almeno 20 incontri e training camp con scuole diverse di pallamano – quali Tunisia, Spagna, Danimarca, Montenegro e Serbia -, consentirà un sempre migliore momento di crescita per una ottimale preparazione agli impegni agonistici, continentali e mondiali.