sabato 25 novembre 2017
Home / Pallanuoto / Club Aquatico in trasferta a Modugno: serve una prova d’orgoglio

Club Aquatico in trasferta a Modugno: serve una prova d’orgoglio

- 30 aprile 2016

maurizio gobbi e marco epifaniQuinta giornata di ritorno per il girone 3 di serie B del campionato di pallanuoto con il Club Aquatico che affronta il Modugno fuori casa alle 13,45 nella piscina di Bari. Il terzo scontro diretto è decisivo per i ragazzi del tecnico Vuckovic per conquistare tre punti preziosi alla classifica e al morale dopo le ultime sconfitte. Il team manager Maurizio Gobbi parla della trasferta pugliese: “Una vittoria contro il Modugno risolleverebbe non solo la classifica ma gli umori dei ragazzi, che dopo la batosta col Tyrsenia si sono preparati anima e corpo per la gara di oggi. E’ una partita delicatissima per il nostro futuro, lo scorso anno siamo stati ripescati e in questo campionato ci siamo impegnati tantissimo contro squadre esperte. Mister Vuckovic sceglierà la formazione migliore per la trasferta e rientrerà anche Dei Rocini, che ci tiene molto a giocare nonostante l’infortunio che gli è costato quattro punti di sutura al labbro dopo uno scontro in vasca contro un avversario del Tyrsenia. Una vittoria contro il Modugno ci consentirebbe di scavalcarli in classifica e di continuare a sperare la salvezza tranquilla senza play out. In caso contrario una sconfitta ci condannerebbe inevitabilmente ai play out. Sono certo in uno scatto di orgoglio della squadra”.