venerdì 23 giugno 2017
Home / Pallanuoto / Pallanuoto, il Club Aquatico cede nel finale alla Lazio

Pallanuoto, il Club Aquatico cede nel finale alla Lazio

- 31 gennaio 2016

Secondo incontro di campionato per il Club Aquatico Pescara e seconda sconfitta, ma contro il Waterpolo Lazio si è sfiorata la vittoria fino alla seconda metà della gara.

La partita è stata condotta sempre in vantaggio dai ragazzi di mister Vuckovic che fino a metà del terzo tempo erano avanti di due reti rispetto ai più quotati avversari. Poi, dopo aver chiuso la terza frazione in parità, sul 6-6, alcuni errori grossolani nell’ultima frazione di gioco, sia in attacco che in difesa, sfruttati in maniera perfetta dalla compagine laziale, hanno determinato il risultato finale, certamente troppo punitivo per il Club Aquatico. “La salvezza, nostro obiettivo stagionale, è lontana e difficile – spiega Maurizio Gobbi, general manager del sette pescarese -, ma siamo solo alla seconda giornata e sembra proprio che la strada intrapresa sia quella giusta. Dobbiamo guardare avanti e alla prossima partita”.