giovedì 27 luglio 2017
Home / Pallavolo / Maschile / Due giovani tasselli nel puzzle dell’Impavida

Due giovani tasselli nel puzzle dell’Impavida

- 20 luglio 2016

EdgardoLa Sieco Service Impavida Ortona è stata inserita nel “GIRONE
BIANCO” assieme a:
Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania, Emma Villas Siena, Volley
Potentino Potenza Picena, Club Italia Roma, Aurispa Alessano, Sigma
Aversa, BCC-NEP Castellana Grotte, Kemas Lamipel Santa Croce, Rinascita
Lagonegro.

Nel “ GIRONE BLU”: Ceramica Globo Civita Castellana, Volley Tricolore
Reggio Emilia, Pool Libertas Cantù, VBC Mondovì, Centrale del Latte
McDonald’s Brescia, Materdominivolley.it Castellana Grotte, Sol
Lucernari Montecchio Maggiore, Monini Spoleto, Videx Grottazzolina,
Caloni Agnelli Bergamo.

Gli ultimi tasselli della squadra che affronterà
il 72°Campionato di Serie A2 sono Edgardo Ceccoli e Kirill Listratov.

Edgardo Ceccoli, classe 1998, un vero e proprio vulcano anche nel beach
volley. Con la maglia Impavida è stato campione regionale U19 e ha
disputato Finali Nazionali e Del Monte Junior League. Recentemente
premiato dal Coni Abruzzo, Ceccoli è schiacciatore grintoso e pronto a
crescere con la maglia di Ortona: “ Solo il pensiero mi fa emozionare e
non vedo l’ora di iniziare. Sono carico e vestire questa maglia per me
vuol dire veramente tanto. Sono cresciuto con l’Impavida e ora ho questa
grande opportunità da cogliere nel migliore dei modi”.

Kirill Listratov, classe 1996. Il russo “adottato” dalla squadra di
coach Lanci torna nella grande famiglia Impavida, dopo una stagione in
maglia Jolly Cinquefrondi. 198 cm, nativo di Kuvandyk (Russia) arriva
nel settembre 2013 ad Ortona. Fisico possente per il centralone russo
che è felice di tornare e di poter giocare di nuovo ad Ortona: “Sono
contento perché Ortona è una società accogliente e seria. Sono legato
alla città e ai tifosi, sono stato accolto benissimo quindi attendo solo
di partire per questa nuova stagione”.