giovedì 23 novembre 2017
Home / Pallavolo / Maschile / L’Ortona (in casa) non perdona: 3-1 al Brolo

L’Ortona (in casa) non perdona: 3-1 al Brolo

- 18 novembre 2013

Due su due. Rimane inviolato il Palasport di Ortona in questo inizio di campionato in cui gli Impavidi, trascinati dal proprio pubblico, riescono a dare il meglio di loro stessi ed arrivare alla vittoria. Dopo l’Itely Milano, questa volta è stato l’Elettrosud Brolo a cedere ai colpi della formazione del presidente Tommaso Lanci. Il 3-1 finale (23/25-25/13-25/18-25/22) è la fotografia di una partita combattuta, ma portata a casa dall’Ortona grazie ad un notevole lavoro di gruppo e ad una grande determinazione. Una nota di merito va fatta ad un gigantesco Galliani (22 punti e 77% in attacco). Nelle parole di coach Lanci a fine gara si evince l’importanza di questi tre punti, che arrivano come una liberazione da un periodo non proprio positivo: «E’ andata bene, ci siamo tolti secondo me un gran bel peso di dosso e adesso speriamo di andare avanti così». Ora la squadra è attesa infatti da una trasferta difficilissima a Cantù, che ha vinto al tie-break su un campo complicato come quello di Castellana Grotte. Sieco Service Impavida Ortona: Cetrullo 28, Simoni 6, Guidone 9, Bruno 8, Matricardi, Galliani 22, Gemmi, Pappadà (L) n.e., Sborgia n.e., Di Meo, Lanci 1, Zito (L), Orsini Elettrosud Brolo: Boff 12, Bertoli 11, Sesto 8, Santangelo n.e., Gromadowski 14, Visentin 2, Rizzo (L), Nuzzo 1, Di Franco 10, Muscarà, Riolo, Colarusso.