giovedì 23 novembre 2017
Home / Pallavolo / Monteporzio Sharks, il ritorno

Monteporzio Sharks, il ritorno

- 17 dicembre 2013

SERIE C MASCHILE, GIR. A NONA GIORNATA – TUSCIA – MONTEPORZIO SHARKS 2-3 (24-26/21-25/25-19/25-22/8-15) Gli Sharks sono tornati. Più che un’affermazione, una sentenza dopo la splendida vittoria ottenuta al tie-break in casa della (ex) capolista Tuscia. Al PalaVolley di Viterbo i monteporziani partono con la sesta marcia ingranata e si portano sul 2-0 al termine di due set combattuti, ma giocati nei momenti chiave con la lucidità della grande squadra. Nella seconda parte del match il Tuscia si riorganizza e offre una reazione veemente: si combatte sempre punto a punto, ma i padroni di casa ci mettono qualcosa in più e mettono in cassaforte terzo e quarto parziale. Nel quinto e decisivo set partenza sprint degli Sharks, che grazie a un super Margutta vanno sul 5-0 e poi riescono ad amministrare il vantaggio fino al traguardo. Una vittoria fondamentale per la classifica (con i due punti conquistati il Monteporzio accorcia a meno sei dal Talete nuova capolista), per la fiducia, per il morale. Ma soprattutto, un segnale che le altre dirette concorrenti per un posto in Paradiso non possono certo ignorare. Gli Sharks ci sono, e sono più vivi che mai. Nel prossimo turno, impegno casalingo contro l’Asd Roma 12, reduce dal netto 3-0 inflitto allo Zagarolo. PRIMA DIVISIONE FEMMINILE, GIR D SETTIMA GIORNATA – VELLETRI-MONTEPORZIO 3-0 (25-21/25-17/25-20) Non ce l’hanno fatta, le sharkine, a uscire da Velletri con qualche punto in tasca anche se la prestazione può essere giudicata positivamente. Perché a dispetto del 3-0 finale a favore delle padroni di casa, le monteporziane di coach Aquili hanno tenuto botta, cedendo solo nel finale dei tre parziali. «Si nota una crescita costante da parte delle ragazze – spiega l’allenatore – soprattutto sul piano motivazionale. In campo cominciano a vedersi i primi frutti del nostro lavoro, speriamo presto di tramutarli anche in risultati». Domenica, al “Cristiano Urilli” di Monte Porzio Catone, le sharkine se la vedranno col Città di Frascati, titolare di 14 punti, 10 in più rispetto a quelli di Splendori e compagne. Ma nei derby, si sa, può succedere di tutto.