giovedì 21 settembre 2017
Home / Rugby / Gran Sasso, la sconfitta non scalfisce la fiducia

Gran Sasso, la sconfitta non scalfisce la fiducia

- 2 novembre 2015

Non è bastata la supremazia in mischia e il possesso ripetuto di palla per vincere contro la Primavera Roma. La Gran Sasso Rugby esce sconfitta dal campo dell’ Acqua Acetosa per 20 a 10. ”Non mi sento di recriminare nulla ai giocatori- ha dichiarato l’allenatore dei grigiorossi, Pieroaolo Rotilio -; abbiamo dato il massimo, nonostante qualche ingenuità che ha portato gli avversari in meta. Ci stiamo allenando molto bene anche se i risultati fanno fatica ad arrivare; ci vuole tempo per creare giocatori di livello soprattutto nella regia, sono fiducioso – conclude Rotilio- se continuiamo ad allenarci così i risultati arriveranno”. Le due mete per la Gran Sasso sono state segnate nel primo tempo da Stefano Paolucci e nella ripresa da Alessio Sacco. Continua intanto il lavoro della società abruzzese che la settimana prossima riceverà, a Roma, un riconoscimento dal Ministro delle politiche sociali, Giuliano Poletti, per un progetto stilato in collaborazione con i comuni del cratere.