sabato 23 settembre 2017
Home / Rugby / L’Aquila Rugby-Fiamme Oro: “Sportivamente sarà una guerra”

L’Aquila Rugby-Fiamme Oro: “Sportivamente sarà una guerra”

- 4 novembre 2015

giovanni_marchettoSi giocherà venerdì 6 novembre, con fischio d’inizio alle ore 19.10 del sig. Bertelli di Ferrara, l’anticipo televisivo della quinta giornata del campionato italiano d’Eccellenza. Al “Fattori” dell’Aquila arrivano le Fiamme Oro. L’Aquila Rugby Club, in cerca della prima vittoria stagionale, tenta il riscatto dopo la sconfitta a Rovigo.

“Durante la settimana lavoriamo bene, ma dobbiamo crederci e dimostrare in campo quanto valiamo – afferma l’head coach Ludovic Mercier – sappiamo che venerdì andremo a fare, sportivamente parlando, una guerra: dobbiamo mantenere un buon possesso palla. Abbiamo fatto vedere che se aumentiamo il possesso e facciamo pressione, possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

Tra i neroverdi rientrerà in prima linea Vlad Badalicescu, mentre in seconda tornerà in campo dopo l’infortunio nel pre-campionato Vittorio Flammini. Diversi i volti noti al rugby aquilano nel XV cremisi, dagli avanti Cerqua e Iovenitti, fino ai tre quarti Quartaroli e Di Massimo.

Per l’occasione il club neroverde ha annunciato l’ingresso a 2 euro nel settore distinti per studenti e under 18. Il terzo tempo, inoltre, si svolgerà nel club Novecento10, sulla SS80. Appuntamento dunque per venerdì 6 novembre, dalle ore 19, al “Fattori” dell’Aquila.

La probabile formazione: Biffi, Panetti, Erbolini, Cortés, Perju, Matzeu (cap.), Faasen, Ceccarelli, Boccardo, Gentile, D’Onofrio, Flammini, Badalicescu, Marchetto, Breglia.