Torino, per Belotti un sospiro di sollievo è solo un trauma contusivo.

Torino's Andrea Belotti jubilates after scoring the penalty kick of 1-0 during the Serie A soccer match between Brescia Calcio and Torino FC at Mario Rigamonti Stadium in Brescia, 8 November 219. ANSA/VENEZIA

Il ritiro dell’Italia è stato abbandonato dal capitano granata per un problema al perone. Sulle sue condizioni c’è un comunicato rassicurante della società nel quale si precisa che il Gallo sarà presente il 12 settembre per la partita con la Salernitana.

Scongiurata l’ipotesi peggiore di una frattura composta al perone fatta a Coverciano con i nuovi esami strumentali. Fondato il cauto ottimismo di queste ore per le condizioni di Andrea Belotti. Il recupero del giocatore è in atto e il 12 sarà in campo.

Ancora il campionato 2021-2022 non è iniziato e già si hanno problemi per gli infortuni ai giocatori. Il sito 1bet vi permette di scommettere online sui risultati futuri e divertirvi online.

Finalmente un sospiro di sollievo

Durante la partita con la Fiorentina ha avuto uno scontro con Lucas Martinez Quarta e ha subito un colpo al perone. Nel ritiro della Nazionale i postumi del colpo lo hanno portato al ritiro.

Il centravanti granata dopo l’impatto era rimasto per alcuni minuti a terra poi massaggiatore e medico lo hanno rimesso in piedi e lui è riuscito a terminare il match senza però apportare un significativo apporto.

La fortuna è stata che si è trattato di una forte contusione così sia Juric che il giocatore hanno tirato un sospiro di sollievo. Zara è infortunato, Sanabria in Nazionale e così c’era il rischio che contro la Salernitana non ci fosse da schierare una punta centrale.

L’ultima delle tre partite per la qualificazione al Mondiale verrà giocata tra il 9 ed il 10 nella notte guarda caso il Paraguay di Sanabria sfiderà il Venezuela di Rincon.

Comunicato ufficiale per Belotti

Juric ora per la partita contro la Salernitana del 12 settembre può concentrarsi sull’opzione Gallo. In merito alle condizioni dell’attaccante il comunicato del club granata riporta ufficialmente:

Andrea Belotti è rientrato ieri dal ritiro della Nazionale e i suoi esami clinici e strumentali hanno confermato un forte trauma contusivo. Il trauma è occorso durante il match contro la Fiorentina. E’ già in corso un percorso di recupero terapeutico e la prognosi definitiva arriverà in base all’evoluzione clinica”.

La preparazione al Filadelfia

I giocatori granata rimasti in città hanno ripreso gli allenamenti al Filadelfia. Armando Izzo è rientrato subito nel gruppo nonostante l’uscita anzitempo nella sfida al Franchi mentre c’è un programma personalizzato per Gleison Bremer che aveva saltato con la Fiorentina.

Forte contusione alla caviglia destra anche per lui che è stato colpito per ben tre volte nello stesso punto. Per i giocatori granata sembra che la sfortuna non solo ci veda bene ma che usi anche un binocolo per riuscirci.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*